Schiavonea Viaggio nel Messico italiano

Terre Libere

Schiavonea. Il nuovo eBook di terrelibere.org

Un nuovo libro elettronico che diventa un viaggio nell’orrore. Un pezzo di Europa apparentemente marginale. Ragazze uccise, bambini bruciati, cadaveri contesi. L’orrore infinito dietro i mandarini che arrivano sulle nostre tavole

Ghetto economy

Terre Liberecover_ghetto_economy_ipotesi2-m[1]

Ghetto economy

Dai festini agricoli alle baraccopoli di Stato, l’orrore dietro l’etichetta del supermercato

€3,99

Dagli aranceti di Rosarno alle vigne del Piemonte fino alle serre del ragusano. Un’economia arcaica e tecnologica, schiavista e finanziaria produce arance, vino, pomodoro. Il cibo che arriva sulle nostre tavole. Durante un viaggio sorprendente raccontiamo un incubo che ci appare lontano e legato ai migranti. Ma che sta diventando il nostro futuro.

 

per acquistarlo clicca su

http://libreria.terrelibere.org/prodotto/ghetto-economy/

il 27 Novembre Palazzo San Gervasio accoglierà la Carovana Italiana per i Diritti dei Migranti per la Dignità e per la Giustizia.

1551695_507445646065770_925550290835569575_n

 

 

Lampedusa – Pozzallo – Mineo – Catania – Gioia Tauro – Rosarno – Nardò – Palazzo San Gervasio – Caserta – Caivano – Scampia – Roma – Pisa – Firenze – Milano – Ventimiglia – Torino

il 27 Novembre Palazzo San Gervasio accoglierà la Carovana Italiana per i Diritti dei Migranti per la Dignità e per la Giustizia.

 

 

 

In solidarietà con il Movimiento Migrante Mesoamericano organizzatore della 10a
Caravana de Madres Centroamericanas buscando a sus migrantes desaparecidos

20 noviembre -8 diciembre 2014

Honduras-El Salvador-Guatemala-México

Aderisci e dai il tuo sostegno alle tante battaglie comuni che vedono in prima fila i migranti ma che interessano le crisi economiche e ambientali di uno sviluppo che crea le migrazioni di intere popolazioni.

ore 14,00 ci ritroviamo davanti al CIE di Palazzo San Gervasio per accogliere la carovana

ore 17,00 Sala del Consiglio Comunale Proiezione del documentario EU013 “L’Ultima Frontiera” – regia di Alessio Genovese al termine seguirà un dibattito con le esperienze dei Paesi centro americani

Parteciperanno Padre Solalinde (direttore del centro migranti “ermanos en el Camino” Mexico), Leticia Gutierrez ( Direttrice dell’Associazione SMR Scalabrinianas) Mexico, Rosa Nelly Santos (Fondatrice della Carovana de las Madres Mesoamericanas) Honduras, Josè Jaques Medina (Fondatore del CODIL – Comitato Opèeraio in Difesa dei Indocumentati in Lotta)

per info omb

www.osservatoriomigrantibasilicata.it

osservatoriomigrantibasilicata@gmail.com

9 nov 2014 Serata di Gala per l’Osservatorio Migranti Basilicata e Fuori dal Ghetto. Questo meraviglioso abito da sposa sarà messo all’asta per sostenere le attività a sostegno dei braccianti.

Foto Abito Moreno 9 nov 2014

9 nov 2014 Serata di Gala per l’Osservatorio Migranti Basilicata e Fuori dal Ghetto. Questo meraviglioso abito sarà messo all’asta per sostenere le attività a sostegno dei braccianti.

9 Novembre 2014

Monastero di Barile

Non esiste una povertà materiale peggiore

di quella che non permette di guadagnarsi il pane e priva della dignità del lavoro.

È un crimine che milioni di persone soffrano la fame, mentre la speculazione finanziaria

condiziona il prezzo degli alimenti, trattandoli come qualsiasi altra merce.

Parliamo di terra, di lavoro, di casa.

Parliamo di lavorare per la pace e di prendersi cura della natura.

Ma perché allora ci abituiamo a vedere come si distrugge il lavoro dignitoso, si sfrattano

tante famiglie, si cacciano i contadini, si fa la guerra e si abusa della natura?

Perché in questo sistema l’uomo, la persona umana

è stata tolta dal centro ed è stata sostituita da un’altra cosa.

Perché si rende un culto idolatrico al denaro. Perché si è globalizzata l’indifferenza!

Si è globalizzata l’indifferenza: cosa importa a me di quello che succede agli altri

finché difendo ciò che è mio?

Nessuna famiglia senza casa! Nessun campesino senza terra!

Nessun lavoratore senza diritti! Nessuna persona senza la dignità che dà il lavoro!

Proseguite con la vostra lotta.

Papa Francesco

 

Casa e Residenza: botta e risposta sulle motivazion​i del corteo spontaneo per la casa a Saluzzo

Coordinamento Braciatile Saluzzese

Casa e Residenza: botta e risposta sulle motivazion​i del corteo spontaneo per la casa a Saluzzo           http://coobra.noblogs.org/post/2014/10/20/casa-e-residenza-botta-e-risposta-sulle-motivazioni-della-corteo-spontaneo-per-la-casa-a-saluzzo/ Riportiamo una lunga conversazione che si è tenuta … Continua leggere…

Saluzzo la Lotta Per la Casa Raccontata dai Media.

Coordinamento Braciatile Saluzzese

Saluzzo – corteo auto-organizzato: casa per tutti! [foto] http://coobra.noblogs.org/post/2014/10/12/saluzzo-corteo-auto-organizzato-casa-per-tutti/ Saluzzo – solo polizia. Il comune nega un confronto politico dopo il corteo per la casa di lavoratori e disoccupati http://coobra.noblogs.org/post/2014/10/13/saluzzo-dopo-il-corteo-spontaneo-casa-per-tutti/Saluzzo: … Continua leggere…