Lettera di Mons. GIOVANNI RICCHIUTI Arcivescovo di Acerenza

Carissimi amici dell'Osservatorio Migranti, innanzitutto vi ringrazio dell'invito a partecipare all'incontro di Venosa previsto per sabato 5 giugno p.v.

Purtroppo, almeno per me, sarà impossibile partecipare a motivo della contemporanea celebrazione delle Cresime che mi vede impegnato a Banzi.

Spero comunque di poter 'delegare' il Direttore della Caritas Diocesana, stante ovviamente la sua disponibilità.

Quanto alla richiesta di patrocinio e di un contributo per le spese del Convegno mi dispiace comunicare l'impossibilità, al  momento, di venire incontro.

Purtroppo sono preoccupato per le prime non belle avvisaglie con cui si apre la futura campagna di raccolta e l'arrivo conseguente dei lavoratori africani, indiani,…..

Nella speranza che il Comune di P.S.G. e di quelli limitrofi, alle prese con il medesimo problema, la Regione, la Protezione Civile, i Sindacati, la Coldiretti,   le ACLI e le forze dell'ordine(per quel che concerne l'ordine pubblico) si preparino per tempo ad interventi idonei.

La Caritas Diocesana e  la Caritas Interparrocchiale di P.S.G. continueranno ad essere pronte, come sempre,   a venire incontro e a collaborare con la società civile per una dignitosa accoglienza dei lavoratori.

Distinti saluti.

                                                               + Giovanni Ricchiuti

                                                            Arcivescovo di Acerenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.