Report 1 Ottobre 2011….. Grazie a chi ci segue!…

Sono 540 i contatti al nostro nuovo sito nel solo mese di Settembre. Siamo soddisfatti di questo risultato e ciò ci dice di continuare in questa battaglia che non riguarda solo i diritti ma anche e soprattutto il mondo del lavoro.

Molte sono le idee che piacerebbe mettere in campo e su molte di queste stiamo lavorando.

Continua il nostro progetto di assistenza ai migranti-braccianti dispersi e isolati nelle campagne: Welcome Senza Filo Spinato – Per Una Terra Che accoglie – e con la stessa energia portiamo avanti la collaborazione con la Provincia di Potenza e il suo Piano Operativo…..

Sempre all'interno dello stesso, continua l'Azione di Marketing Sociale  che ci vedrà a breve a Potenza dopo essere passati per Molfetta, Lavello e Genzano.

Stiamo cerca di ampliare il nostro Sito (ancora in costruzione) aprendo una Pagina di Informazione Web per far conoscere tutto quello che gira nel mondo della comunicazione in riguardo ai migranti e alla nostra terra. Pagina che sarà affidata a giornalisti e che funzionerà da Agenzia delle Infortmazioni.

Si allarga la partecipazione di altri gruppi al nostro lavoro e la nostra partecipazione ad altri progetti e per questo ci vede partecipi e attenti a quello che succede a Rosarno (Calabria)e Nardò (Puglia). A breve daremo notizia anche di questo…

Intanto vi comunicamiamo che abbiamo un canale YUTUBE dove potete guardare filmati e documentari che interessano il nostro territorio e non solo. L'ultimo video riguarda la partecipazione a Rosarno in Calabria di una delegazione di Via Campesina (Sindacato Internazionale di Contadini) che ha toccato con mano lo scempio che l'attuale politica agricola produce e che da questa tre giorni è nato il gruppo "Via i Clandestini dalla Nostra Terra" (chiaramente non riferito ai migranti ma alle Multinazionali e alla Filiera dei Prodotti Agricoli che ha cambiato il volto delle aziende agricole pegiorandolo).

Non manca il nostro impegno alla Rete Primo Marzo.  A breve partirà la raccolta firma per due Leggi di Iniziativa Popolare sui Diritti di Cittadinanza.

Non vi nascondiamo la nostra ricerca di fondi per poter pagare un Autobus per la Manifestazione Nazionalle del 15 Ottobre in modo da poter esserci con una delegazione di Braccianti Stagionali raccogliotori di pomodoro che partiranno da Boreano.

Molto altro è il nostro lavoro e il nostro impegno sperando che per fine anno si riesca a dare una struttura all'OMB con all'interno un Gruppo Scentifico che possa dare peso e strumenti nuovi a quella che è la risorsa umana e culturale che i migranti portano nel nostro Paese.

Gervasio Ungolo

Osservatorio Migranti Basilicata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.