Asilo in Europa e Asgi lanciano una ricerca sulle strutture di accoglienza

Asilo in Europa e Asgi lanciano una ricerca sulle strutture di accoglienza
 
 
A partire dall'inizio del 2014, per far fronte all’afflusso di cittadini stranieri sbarcati sulle coste italiane, il Ministero dell'Interno ha richiesto alle Prefetture di reperire sui rispettivi territori di competenza strutture di accoglienza, secondo il “piano di assegnazione” degli stranieri predisposto dallo stesso Ministero.

Queste strutture, tuttavia, non fanno parte né della rete SPRAR né dei CARA e la loro ubicazione, le loro caratteristiche, la loro gestione non sono al momento pubblicamente note. Dai primi riscontri di cui siamo in possesso, appare evidente tuttavia che siano moltissimi i Comuni coinvolti, così come estremamente variegate appaiono le strutture scelte e gli enti individuati per la gestione delle stesse.

Per questo, Asilo in Europa e ASGI ritengono importante promuovere una ricerca, totalmente autofinanziata, sulle strutture di accoglienza per richiedenti protezione internazionale, variamente denominate (provvisorie, temporanee, di emergenza,…), non appartenenti alla rete SPRAR né ai CARA, aperte in Italia tra 2013 e 2014.

Pur consapevoli dell'estrema difficoltà di una simile ricerca, dovuta sopratutto alla dispersione delle strutture e al fatto che gli abbandoni immediati da parte degli stranieri sembrano molto frequenti, l'obiettivo che ci si pone in questa prima fase è quello di arrivare a conoscere:

-il numero delle strutture aperte;
-le caratteristiche principali di queste strutture: tipologia, ubicazione, durata dell'accoglienza, a chi è affidata la gestione;
-numero e caratteristiche delle persone ospitate (nazionalità e status giuridico);
-una prima analisi dei servizi offerti (in particolare di orientamento legale e sociale) in un campione rappresentativo di strutture.

A tal fine, come primo passo della ricerca, e' stato predisposto un breve ed agile questionario che è possibile compilare on line.

Per compilare il questionario clicca qui.

Per richieste di chiarimenti e ulteriori segnalazioni e per ogni informazione sulla ricerca si può scrivere a:

ricerche@asiloineuropa.it
info@asgi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.