Watch dog: dal 17 marzo on line

Watch dog:

dal 17 marzo on line

Lunaria inaugura un osservatorio sugli atti istituzionali su
immigrazione, asilo, cittadinanza, lotta alle discriminazioni e al
razzismo

L’evoluzione del dibattito pubblico in materia di immigrazione,
asilo, cittadinanza e razzismo è fortemente condizionata dalle
dichiarazioni rilasciate dai membri del Governo e del Parlamento così
come sono riportate sui media.
Maggiormente sporadica e meno sistematica è l’informazione
disponibile sul dibattito istituzionale propriamente inteso, quello
che si sviluppa nelle sedi a ciò deputate: il Parlamento (in Aula e
nelle Commissioni), il Consiglio dei Ministri e i Vertici Europei (in
particolare quelli dei Ministri degli Interni) che discutono di
migrazioni, asilo, cittadinanza, lotta alle discriminazioni e al
razzismo.
Con Watchdog Lunaria
inaugura un osservatorio specifico per mettere a disposizione on line
la documentazione ufficiale in un database facilmente accessibile,
dedicando una particolare attenzione a quegli atti che restano
sconosciuti ai più, ma che molto spesso contengono informazioni
preziose che dovrebbero essere facilmente reperibili anche da parte
dei comuni cittadini: interpellanze, interrogazioni, mozioni, ordini
del giorno, risoluzioni presentate e discusse in Parlamento in materia
di immigrazione, asilo, cittadinanza, lotta alle discriminazioni e al
razzismo. Brevi articoli offriranno un contributo alla ricostruzione
del dibattito istituzionale su questi temi.
Gli aggiornamenti del database e dei commenti saranno segnalati nella
newsletter settimanale di Cronache di ordinario razzismo.

www.cronachediordinariorazzismo.org/progetto-watch-dog/

Info: Lunaria, via Buonarroti 39, Roma
Tel. 06.8841880
e-mail: comunicazione@lunaria.org
www.lunaria.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.