Unità di strada Vulture Alto Bradano

Unità di Strada Banner 2

Una collaborazione CESTRIM – OMB

Chi siamo

Le Unità di Strada non credono sufficiente portare supporto solo all’ utenza che segnala un bisogno o che viene segnalata perché in condizioni di marginalità o devianza: esiste un disagio sommerso, che spesso supera quello regolarmente denunciato o segnalato ai servizi sociali.

Le Unità di Strada si concentrano sugli “invisibili” della nostra società, che sono spesso sotto gli occhi di tutti, ma che – non chiedendo aiuto – non possono ottenerlo.

L’ Unità di Strada dell’ Osservatorio Migranti Basilicata, servendosi anche della collaborazione del Ce.St.Ri.M. di Potenza, incontra le proprie utenti sulle strade delle contrade Boreano e Mulino-Matinelle.  Le ragazze che incontriamo vendono prestazioni sessuali, ma non sono solo prostitute, sono anche madri, amiche, compagne, immigrate, speranzose o rassegnate, giovani o adulte, indurite o sensibili.

Poiché il loro lavoro le sottopone a rischi per la propria salute e, a volte, impedisce loro di considerarsi altrimenti che come merce, l’ Unità di Strada vuole cogliere questo bisogno inespresso, portando supporto, amicizia gratuita, medicinali, doni e facendosi tramite fra le utenti e le istituzioni.
Siamo convinti che, se anche una donna fosse autonoma e soddisfatta del proprio lavoro – nel momento in cui è sola, lontana dai propri cari e non ha altre possibilità lavorative fra cui scegliere, quando si sottopone ad un lavoro rischioso e degradante, quando è quotidianamente sigmatizzata – non dovrebbe essere ignorata dalla società che la accoglie.
La nostra Unità di Strada nasce un anno fa da un progetto totalmente autofinanziato, si forma grazie alla collaborazione nata con il Ce.St.Ri.M. che na ha curato la formazione degli operatori e che coordinerà le fasi operative, di intervento e di tutela dei casi di sfrutamento.

Chiunque sia persuaso da questa convinzione può, dopo un periodo di formazione, unirsi a noi.

Collaborazioni

L’Unità di Strada Vulture Alto Bradano vive grazie al lavoro volontario di professionisti e al contributo di cittadini e aziende che danno in modo libero un loro piccolo sostegno in termini di tempo libero, di professione o in beni. Tutto questo permette di rendere operativa la nostra piccola unità di base per cui ci è sembrato giusto elencare chi a vario titolo ci sostiene e sostiene la nostra azione.

Molti altri preferiscono non comparire in questa pagina e sia agli uni che agli altri va tutto il nostro ringraziamento.

Servizi Territoriali

Ospedale San Carlo – Potenza          centralino         tel. 0971 611111

Consultorio – Potenza                                                   tel. 0971 425253

Ospedale Melfi                                                                tel.  0972 773376

Ospedale Venosa                                                            tel. 0972 39111

Consultorio Venosa                                                        tel. 0972 39239

Punto Salute Palazzo San Gervasio                            tel. 0972 460120

Punto Salute Genzano di Lucania                                tel 0971 776525

Punto Salute Lavello                                                      tel. 0972 39121

EMERGENZE:    320 1824510

Contatti con i Nostri Operatori

 

Chiara – Matera                                      393 9377262

Paola – Matera                                         3391448687

Irene – Venosa                                        320 9484100

Gervasio – Palazzo San Gervasio          320 1824510

Roberto – Palazzo San Gervasio            348 0361736

Rosaria – Potenza                                   329 6374651         24 ore su 24

 

Email: osservatoriomigrantibasilicata@gmail.com oppure ass.michelemancino.palazzosg@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.